EC Campiglio, lo svizzero Mani vince la seconda discesa

0

Quarto posto per Paolo Pangrazzi

Seconda discesa di Coppa Europa sulla Pancugolo-Miramonti di Madonna di Campiglio. Start posticipato di mezz’ora: successo dello svizzero Nils Mani che sale sul gradino più alto del podio con un vantaggio di 11 centesimi sul francese Nicolas Raffort, con terzo l’austriaco Thomas Mayrpeter a 46. Ai piedi del podio Paolo Pangrazzi che sulla pista di casa si conferma al vertice, con un ritardo di 63 centesimi. Tutti vicinissimi gli altri: quinto l’austriaco Hoerl a 63, lo svizzero Gisin a 64, gli austriaci Hemetsberger e Karelly a 67, il connazionale Berthold a 70, lo svizzero Caviezel a 80, lo svizzero Schmed e l’austriaco Walder a 82. Ventesimo Henri Battilani a 1"32, ventitreesimo Emanuele Buzzi a 1"48.