Dominique Gisin, primo successo in superG

0
107

A Crans Montana la svizzera 'batte' la Vonn

C’è il sole a Crans Montana per il superG. E gran freddo: -12. Lindsey Vonn con la coppetta di specialità già in bacheca, questa volta deve ‘accontentarsi’ del secondo posto: sulla pista di casa prima vittoria in carriera in superG (dopo le due in discesa nel gennaio 2009 a Cortina e Altenmarkt) per la svizzera Dominique Gisin per soli 15 centesimi. Terzo posto per Julia Mancuso a 38. Johanna Schnarf, partita con il pettorale 2, è ancora la migliore azzurra, undicesima a 92 centesimi dalla Gisin, tredicesima Elena Fanchini, ventiseiesima Daniela Merighetti, trentunesima Lucia Recchia, trentaseiesima Verena Stuffer, quarantunesima Elena Curtoni, quarantaseiesima Francesca Marsaglia, quarantottesima Camilla Borsotti, cinquantesima Enrica Cipriani.

Articolo precedenteLindsey Vonn, doppio successo
Articolo successivoE' tempo di finali a Garmisch
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...