Dominique Gisin: «Gut fantastica. Io ora mi dedico… allo studio»

AIROLO LIVE - Si è ritirata dall'attività agonistica, ma non finisce di stupire la simpatica Dominique Gisin, che tra un volo e l'altro ha trovato il tempo di iscriversi all'università

1

Ad Airolo, in Ticino, Svizzera, sulle piste dove è cresciuta Lara Gut, un splendido sole ha accolto più di 300 bambini che hanno trascorso una meravigliosa giornata sulla neve in compagnia di due campionesse olimpiche del calibro di Dominique Gisin e Tina Maze, oro ex aequo in discesa ai Giochi di Sochi 2014. La simpatica (ex) atleta rossocrociata ci racconta in questo video quali sono i tanti progetti nella sua ‘nuova’ vita e come ha vissuto il successo di Lara in Coppa del Mondo. Buona visione!

 

 

 

Articolo precedenteGoggia: «Finalmente una stagione completa»
Articolo successivoMaze: «Futuro? Magari una gara per dire… goodbye»
REDATTORE - Milanese, 39 anni, laureato in Lingue, sposato con Laura e papà di Giulia, appassionato di tanti (troppi) sport da sempre, amante delle discipline americane, è transitato attraverso esperienze nei quotidiani (Il Giorno, per il quale scrive ancora, Tuttosport, freepress), in Radio (Radio 24, AGR), Internet (Leonardo) e dal 2009 ha trovato la sua dimensione come telecronista di diverse discipline (sci, nuoto, tuffi, scherma, pallavolo, pallanuoto ecc.) su Eurosport Italia. Ma continua ad amare anche la scrittura alla follia e dall'aprile 2014 collabora con Race ski magazine