Dominik Paris non si ferma più: bronzo in superG

0
175

Altra grande prova dell'atleta della Val d'Ultimo

Dominik Paris conquista la seconda medaglia ai Mondiali Juniores di Garmisch Partenkirchen. Il ventenne della Val d’Ultimo nel giro di quattro ore concede il bis sulla Kandahar, dimostrando oltre che un bagaglio tecnico notevole, anche una forte tenuta psicologica. L’altoatesimo non si è fatto distrarre dalla gioia dell’argento di qualche ora prima. E’ rimasto concentrato ed è stato superato solo dal due concorrenti austriaci l’oro va a Manuel Kramer e l’argento a Marcel Hirscher. Autore di un’ottima prova anche Riccardo Tonetti: l’atleta di Bolzano, che questa mattina non ha corso la libera, ha staccato il quinto posto. Sui tempi di Tonetti c’era anche Luca De Aliprandini ma è uscito durante la sua prova. Più indietro invece Mattia Casse – che come in discesa non è mai entrato in gara – e Antonio Fantino.