Dominik Paris ancora sul podio: secondo nel superG di Aspen vinto da Hannes Reichelt

Terzo gradino del podio per lo svizzero Mauro Caviezel e Aleksander Aamodt Kilde. Coppetta di specialità al norvegese Jansrud, nono

0
Hannes Reichelt, primo nel superG di Aspen ©Agence Zoom

È ancora grande Italia alle Finali di Coppa del Mondo di Aspen. L’azzurro Dominik Paris, reduce dal bellissimo successo di ieri nel giorno dell’impresa di Peter Fill, si conferma sul podio del superG. Il carabiniere della Val d’Ultimo è secondo a 11/100 dall’austriaco Hannes Reichelt. Anche oggi ‘Domme’ è stato velocissimo nella prima parte, mentre ha lasciato qualche centesimo di troppo al terzo intermedio, complice anche una sbavatura. Molto bravo nei curvoni tecnici, segno che il lavoro fatto in gigante è servito molto. Dunque un secondo posto che dà fiducia all’azzurro in vista della prossima stagione, come lui stesso aveva dichiarato ieri dopo la vittoria in discesa libera. A vincere l’ultimo superG stagionale è stato Hannes Reichelt, che nei confronti di Paris ha pagato nel primo e secondo intermedio, mentre è stato più veloce sotto.

Dominik Paris ©Agence Zoom
Dominik Paris ©Agence Zoom

KILDE-CAVIEZEL TERZI – Il terzo gradino del podio è stato occupato da due atleti, dallo svizzero Mauro Caviezel e dal norvegese Aleksander Aamodt Kilde, appaiati con un ritardo di 33/100. L’elvetico è stato molto bravo in alto, mentre il norvegese ha rosicchiato centesimi preziosi in basso, non sufficienti però per tenere il secondo posto nella classifica di specialità.

Mauro Caviezel ©Agence Zoom
Mauro Caviezel ©Agence Zoom

SETTIMO FILL – Undicesimo tempo nel primo intermedio, nono in basso. Peter Fill, che ieri si è aggiudicato per la seconda volta consecutiva la Coppa di discesa, ha concluso al settimo posto l’ultimo superG della stagione. Il carabiniere di Castelrotto si è fermato a 55/100 dall’austriaco Reichelt.

NONO JANSRUD – Ancora una prestazione mediocre per Kjetil Jansrud che chiude al nono posto, staccato di 80/100 dall’austriaco. Sono invece usciti i canadesi Dustin Cook ed Erik Guay, gli svizzeri Carlo Janka e Beat Feuz, l’austriaco Matthias Mayer e il tedesco Andreas Sander.

Kjetil Jansrud con la coppetta vinta ©Agence Zoom
Kjetil Jansrud con la coppetta vinta ©Agence Zoom

COPPETTA A JANSRUD – In superG la coppetta di specialità è stata vinta dal norvegese Kjetil Jansrud, oggi protagonista di un errore nell’ultimo tratto. Il vichingo ha vinto con 397 punti, davanti all’austriaco Hannes Reichelt che grazie al risultato odierno chiude con 303 e scavalca l’altro norvegese Aleksander Aamodt Kilde.

 

DOMANI TEAM EVENT – Domani è in programma il team event a partire dalle ore 17,30.

CLASSIFICA UFFICIALE