Zermatt, prosegue il lavoro degli azzurri

Cervinia/Zermatt Live - Tre piste di allenamento in Svizzera

0

Prosegue il lavoro dei gruppi maschili di Coppa del Mondo. Dopo lo stop forzato di ieri, oggi gli azzurri agli ordini del ‘capo allenatore’ Max Carca hanno trovato condizioni spettacolari. Neve dura, terreno compatto anche a mattinata inoltrata. L’ideale davvero per preparare la nuova stagione agonistica.

DISCESISTI – I discesisti rimarranno in pista fino al 6 agosto. Oggi si sono allenati Silvano Varettoni, Peter Fill, Dominik Paris e Christof Innerhofer, mentre non sono saliti in ghiacciaio Werner Heel e Matteo Marsaglia, fermi per alcuni problemi alla schiena. Hanno girato tra i ciuffetti e pali nani, impostando un lavoro di base e facendo diversi esercizi.

SLALOMGIGANTISTI, ULTIMO GIORNO – Lavoro separato invece per gli slalomgigantisti, al loro ultimo giorno di allenamento. Simone Del Dio e Stefano Costazza hanno lavorato sulla pista 1, quella più ripida, con un tracciato di slalom. Presenti Roberto Nani, Giuliano Razzoli, Stefano Gross e Andrea Ballerin, assenti Manfred Moelgg e Patrick Thaler. Raimund Plancker ha invece curato l’allenamento di Luca De Aliprandini, Florian Eisath, Giovanni Borsotti, Riccardo Tonetti, Mattia Casse e Alex Zingerle. Per loro training di superG.

NUOVI ARRIVI – Domani salirà in ghiacciaio anche l’atleta di ‘interesse nazionale’ Massimiliano Blardone, mentre domenica sono attesi Henri Battilani ed Emanuele Buzzi del team B che lavoreranno con i velocisti.