Discesisti azzurri al lavoro a Cervinia-Zermatt

Fino a domenica anche i 'B' Buzzi e Battilani e il 'C' Paini

0

Una prima parte di raduno ‘ventosa’ e una seconda con sole e condizioni ottimali. Gli azzurri della velocità proseguono il lavoro sul ghiacciaio del Plateau Rosà, a cavallo tra Cervinia e Zermatt. La squadra diretta da Gianluca Rulfi resterà in Valle d’Aosta fino a domenica 31 agosto. Poi qualche giorno di riposo e la partenza per l’Argentina.

In pista la squadra al completo con alcuni innesti dalla B e C: una bella opportunità per i giovani per allenarsi in velocità e crescere al fianco dei ‘big’. Presenti Christof Innerhofer, Dominik Paris, Werner Heel, Peter Fill, Silvano Varettoni e Siegmar Klotz. Per l’occasione, come detto, il DT Massimo Rinaldi ha convocato anche Emanuele Buzzi e Henri Battilani della B e Federico Paini della C, insieme ai tecnici Alberto Ghidoni, Christian Corradino, Tommaso Frilli, Angelo Weiss del gruppo A e a Fabio Viérin e Stefano Pergher del gruppo Coppa Europa.

POMERIGGIO DI GOLF – Ieri pomeriggio alcuni azzurri hanno raggiunto Torino per assistere agli Open d’Italia di golf. Al Circolo Golf ‘La Mandria’ presenti Peter Fill, Silvano Varettoni e i giovani della ‘B’ Emanuele Buzzi e Henri Battilani.

 

//

Articolo precedenteMayer, tre discipline per puntare alla sfera
Articolo successivoGhezze: 'Ottimo lavoro sui piani allo Stelvio'
Andrea
REDATTORE - Dopo un trascorso da maestro di sci e allenatore, ha deciso di intraprendere un nuovo percorso nel giornalismo e nella comunicazione, unendo la passione per lo sport al lavoro. Dal 2013 collabora con la nostra rivista, occupandosi dapprima del mondo giovanile e di Reparto Corse, passando poi a seguire sul campo anche eventi di Coppa del Mondo, Campionati Mondiali e Coppa Europa. È giornalista e fotografo a tutto campo e porta avanti un'agenzia di comunicazione specializzata nello sport e negli eventi: ciclismo, mountain bike, sport invernali e trail le discipline più seguite.