Discesiste a Livigno

0
314

'Dada' Merighetti guida le 'jet rosa' quattro giorni al Mottolino

Oggi le discesiste raggiungeranno Livigno per quattro giorni di allenamento sulle nevi del Mottolino agli ordini del nuovo responsabile David Fill. Presenti sei atlete: Daniela Merighetti, Elena Fanchini, Johanna Schnarf, Elena Curtoni, Francesca Marsaglia e Verena Stuffer. ‘Dada’ Merighetti, appena rientrata da Fuerteventura sostiene: "Dopo il raduno a Pampeago sono stata una settimana al mare e sono rientrata sabato. Adesso subito alla volta di Livigno, ma non è finita qua. Praticamente non ci siamo mai fermate, e a maggio effettueremo altri due raduni. In questo periodo ancora così vicino alle gare, la tensione agonistica non è delle migliori, ma è meglio sfruttare ancora la neve invernale che sciare a giugno e luglio sui ghiacciai, periodo dove invece faremo un bel blocco di lavoro atletico. SuperG e gigante nel programma livignasco. La mia stagione? Postitiva, ho chiuso nona in discesa, quindicesima in supercombinata e nelle trenta in superG. Settima nella libera iridata, nona in superG. Certo, mi è mancato il podio, e questo sarà l’obiettivo primario della prossima stagione". Novità sui materiali? "Nessuna, scio Salomon, il mio skiman sempre il ‘fedele’ Nicolò Concari", chiude la finanziera bresciana.

Articolo precedenteLa nuova avventura di David Fill
Articolo successivoEcco Dominik Zuech!
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...