Discesa rosa, obiettivo provarci

0
68

Much Mair carica le azzurre: 'Bisogna osare'

Alla domanda chi sono le favorite per la gara di domani, Nadia Fanchini scherza: «Io, perché no?». Much Mair applaude: «Brava, bisogna osare». Oltre a Nadia nel quartetto azzurro ci sono Daniela Merighetti, Wendy Siorpaes (che ci hanno spiegato come la Solaise ‘on air’, guardate la sezione video) e Verena Stuffer. L’unico rammarico non aver provato la pista oggi: «Ammetto, mi sarebbe piaciuto – ancora Nadia – solo per rivedere alcuni passaggi. La caduta non c’entra nulla, anzi: se devo essere onesta non ho mai chiesto una risonanza perché è stata una caduta come tante altre». Domani il via alle 13, questa volta non guardiamo le previsioni meteo.

Articolo precedenteFelicità Schnarf
Articolo successivoDiscesa rosa alle 14
Davide Marta
DIRETTORE EDITORIALE - Classe 1974, piemontese, maestro di sci, ex-atleta dello sci alpino. È il fondatore della rivista e da oltre vent'anni se ne occupa, dapprima sul campo in prima persona, ora come coordinamento e pubblicità