Discesa, Hujara è ottimista

0
622

Kitz live – Pista pulita al 90% ma c'è il rischio nebbia

Sarebbe veramente un peccato non disputare la gara dell’anno, la discesa con la d maiuscola. A Kitz questo lo sanno e oggi sulla Streif centinaia di persone hanno fatto un lavoro pazzesco, ripulendo il 90% della pista nonostante abbia nevicato tutto il giorno e il clima sia molto umido. Al Captains Meeting che si è appena concluso il race director FIS Guenther Hujara ha sfoggiato ottimismo: «La pista è pulita al 90% e nelle prossime ore, fino alla mezzanotte, il cielo dovrebbe essere coperto con temperature in discesa, fino a cinque, sei gradi sotto lo zero a valle, domani mattina le previsioni non sono così cattive, poi arriverà un’altra perturbazione, siamo abbastanza fiduciosi». Hujara ha anche detto che, per rovinare il meno poissibile la pista, la race inspection è stata anticipata alle 8,45 e durerà fino alle 9,30, in modo da potere lavorare ancora sulla pista. Inoltre sul terreno di gara sarà limitata al massimo la presenza degli allenatori e dei media. La nebbia rappresenta un’incognita e per questo gli organizzatori sono pronti ad abbassare la partenza, con diverse opzioni. Alle 18,45 ci sarà l’estrazione pettorali nell’area di arrivo. Stay tuned!

Articolo precedenteSchmalzl scettico sulla discesa di domani
Articolo successivoJasmine Fiorano quinta nello slalom di Innsbruck
Claudio Primavesi
DIRETTORE RESPONSABILE - Classe 1971, milanese di nascita, brianzolo d’adozione, l’importante è che da casa si veda qualche vetta innevata! Ha iniziato con un articolo su Buzzati sciatore per arrivare a… Sochi, prima per esplorare le cime caucasiche alla ricerca della neve fresca e poi per seguire le Olimpiadi. L’auto è sempre pronta: destinazione Sölden, Kitz od Ozegna, l’importante è raccontare ai lettori di Race che cosa succede davvero nel Circo Bianco.