Diavolezza, il primo slalom a Nani

1
324

Il livignasco: «Una vittoria che dà morale». Sesto Tonetti

Roberto Nani si impone nello slalom Fis sulle nevi elvetiche del Diavolezza. Il livignasco del gruppo Coppa Europa mantiene la prima piazza della manche iniziale e rifila dopo la seconda sessione quattro centesimi al croato Dalibor Samsal. Lo svizzero Mauro Caviezel è terzo, davanti ai compagni di squadra Reto Schmidiger e Markus Vogel. Sesto posto per Riccardo Tonetti. Ventisettesimo Stefano Baruffaldi che recupera diverse posizioni nella seconda frazione. Nella seconda manche out Cristian Deville, Ivan Codega, Alex Zingerle e Francesco Romano. Esulta Nani: «Come l’anno scorso a Zinal, anche quest’anno ho iniziato alla grande. Davvero un’iniezione di fiducia per la stagione. La pista era ghiacciata, il tracciato aritmico, sono proprio soddisfatto. Adesso penso ai primi appuntamenti di Coppa Europa e aspetto la chiamata ufficiale per la Coppa del Mondo». Domani al Diavolezza un altro slalom Fis in programma.