Deville non mollare

0
181

Due errori compromettono ancora la rincorsa al podio

Peccato, un’altra occasione persa per Cristian Deville. Il fassano anche questa volta ha buttato al vento il podio. Già nella prima manche un errore aveva compromesso il miglior tempo, nella seconda frazione poi si è praticamente sdraiato. E’ rimasto in piedi il finanziere di Moena, addirittura ha anche recuperato ma alla fine sarà nono. Rapido, sciolto, votato all’attacco, ma facciamo fatica a capire perchè non riesce a salire sul podio, a primeggiare davvero, visto una stagione sicuramente positiva, regolare. Eccolo Deville nella finish area: "Sono arrabbiato, ho buttato via un’occasione per fare un grande risultato. Quest’anno vado forte ma non ho ancora raccolto quello che mi merito. Faccio sempre qualche errore, sbavatura di troppo, ma devo anche dire che non posso recriminare sulla mia mentalità, sull’atteggiamento. Cerco di attaccare sempre…l’errore della seconda? Quando vai a tutta il rischo di uscire c’è. Oggi sono nono con due errori non da poco". Coraggio Cristian, a Lenzerheide c’è l’ultima chance della stagione per fare podio.