Determinazione Fill: "Voglio una Coppetta"

1
277

Intanto con la Karbon ad un evento del consorzio turistico di Castelrotto

Peter Fill non vuole porsi limiti per la prossima stagione. Lo afferma all’indomani della ‘passeggiata turistica’ promossa dal consorzio di Castelrotto all’Alpe di Siusi: Fill e Denise Karbon a disposizione dei turisti per una passeggiata sulle montagne di casa. ‘Pietro’ sta risolvendo tutti i problemi fisici, anche se probabilmente tornerà prima del via della stagione agonistica in Finlandia dove è stato operato per il problema agli addominali strappati due anni fa a Ushuaia: "A volte ho ancora un po’ male, per scrupolo volerò in Finlandia per un controllo". Intanto, il bronzo di Garmisch in supercombinata, continua il lavoro atletico. "La prima settimana di agosto poi sarò al Passo dello Stelvio con i discesisti. Sarà un raduno importante, proverò i nuovi scarponi di Atomic, un allenamento che sarà una rifinitura in vista della lunga trasferta argentina, dal 20 agosto al 18 settembre". E gli obiettivi per il prossimo inverno?. "Ho vinto in Coppa del Mondo, adesso c’è un altro obiettivo naturale…voglio una ‘Coppetta’, magari quella di discesa".

Articolo precedenteAttentato a Oslo, Svindal cronista per caso
Articolo successivoTutti allo Stelvio
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...

1 COMMENTO