Del Dio: 'Nani e' uno sempre da top ten'

0

Il coach azzurro: 'Simoncelli e Blardone non fanno velocita''

Soddisfatti no, ma qualche segnale si vede. In poche parole ecco il concetto del tecnico degli slalomgigantisti Simone Del Dio dopo Beaver Creek. Ecco cosa ci ha detto il coach piemontese: «Roberto Nani ha fatto una bella gara. Lui va sempre forte, può stabilmente stare nei ‘top ten’. Ha una sciata moderna, efficace, solo che spesso sbaglia e compromette le sue manche. Matteo Marsaglia è stato protagonista di una grande prestazione, mentre dispiace per Luca De Aliprandini e Giovanni Borsotti. Il primo non è riuscito ad intepretare la gara, il secondo ha sbagliato dopo poche porte. Davide Simoncelli e Massimiliano Blardone hanno sofferto la pista facile, non riescono a fare la velocità e quindi patiscono troppo. Nei trenta ci sono anche Florian Eisath e Manfred Moelgg che ha però perso posizioni nella seconda. Il colore azzurro nella classifica si vede, c’è, ma siamo ancora un po’ troppo indietro».