De Aliprandini pronto a combattere di nuovo

0

Dopo aver rimesso gli sci e le vacanze in Thailandia, ora lavora ‘a secco’

Luca De Aliprandini ha una voglia matta di neve. Desiderio di allenamenti, soprattutto di tornare a misurarsi nelle gare. Una voglia di agonismo, di confronto, di crescita ulteriore. E’ arrivato fra i big delle porte larghe Luca, ma lo scorso inverno la sua ascesa è stata purtroppo fermata da un infortunio ad inizio stagione negli States. Praticamente tutto l’anno ai box allora, a causa di un  infortunio al ginocchio, la conseguente operazione e la necessaria riabilitazione, ma adesso il campioncino trentino sta decisamente meglio.

PAROLA A ‘FINFER’ – «Dopo aver rimesso gli sci a Madonna di Campiglio, ho sfruttato l’occasione di due moduli a Plan de Corones e in Val Senlaes con il corso maestri dell’Alto Adige per fare un po’ di esercizi. E’ stato davvero utile, lavori a bassa velocità. Ora ho iniziato a lavorare sodo con la preparazione atletica, in vista di tornare a luglio con la squadra azzurra sulla neve. Il mio ginocchio? Va bene, posso forzare, anche correre. Certo, a volte avverto qualche fastidio, ma ci sta». Il ‘Finfer’ attualmente è ventitreesimo al mondo a causa dello stop forzato e ha ritrovato la giusta determinazione per ripartire.

AL MARE IN THAILANDIA – E le vacanze? «Ho fatto un periodo in Thaliandia, a Khao Lak, a nord di Phuket.  Il mare mi ha ricaricato e dato nuovi stimoli per continuare a crescere. Ora sono pronto», chiosa De Aliprandini.

GUARDA LA FOTOGALLERY SOPRA