De Aliprandini, niente di rotto

0
697

Per il trentino, caduto nella prima manche, una contusione alla tibia

Per fortuna niente fratture per Luca De Aliprandini. Il finanziere trentino, undicesimo in Alta Badia, era caduto rovinosamente durante la prima frazione nel gigante di Garmisch Partenkirchen. Trasportato in elicottero presso l’ospedale della cittadina bavarese, ‘Finfer’ è stato sottoposto alle prime indagini. Nulla di rotto, tuttavia ha riportato una contusione alla tibia sinistra e un piccolo trauma alla faccia. Per motivi precauzionali verrà sottoposto nelle prossime ore ad una risonanza magnetica al ginocchio sinistro.