Day 7 – Tutti pazzi per Pangrazzi

0
250

Paolo Pangrazzi ottimo sesto in supercombinata

E vai ‘Paflo’. Paolo Pangrazzi trentino è fantastico sesto nella supercombinata iridata. Fa fatica a parlare, quasi balbetta. Uno slalom all’attacco, un recupero fino alla sesta piazza. E’ frastornato quando diversi atleti scendendo, finiscono dietro. Guardiamo gli ultimi, quelli ‘da podio’ vicini. Paolo è accanto al ‘corridoio’ dei giornalisti. "Tutto pensavo su questo Mondiale, ma non certo di fare un sesto posto. A Chamonix ero entrato nei primi dieci, un risultato davvero ottimo. La qualificazione per la rassegna iridata di Garmsich Partenkirchen era già un risultato fantastico, non dico che mi accontentavo di quello, ma quasi…". ‘Paflo’ se la ride: "L’anno scorso in Coppa Europa ho conquistato il ‘posto fisso’ per questa disciplina. Poi ho fatto fatica un po’ ad inzio stagione, d’altronde mi sono operato al ginocchio a maggio e fino a settembre niente sci. Risento in velocità di questi mesi senza aver lavorato. Adesso però mi godo questo risultato, il sesto posto vale comunque la premiazione, fantastico…". Pangrazzi guarda lo striscione in alto alla tribuna: "C’è mio papà Roberto e qaulche amico, ma state pur certi che adesso a casa metterermo insieme un gran bel Fan Club". Già, ne vale la pena.