Day 6 – Plancker: "Troppo timore, poca cattiveria"

0
186

Il coach gardenese: "Salvo solo la prova di Daniela Merighetti"

Raimund Plancker si aspettava di più da questa discesa iridata. Il carabiniere gardenese commenta la prove delle azzurre. "Daniela Merighetti a parte, ho viste le altre ragazze troppo intimorite, poco cattive. Hanno pagato seconde me anche l’emozione di questo grande evento. E vero, mi aspettavo qualcosa di più oggi". La Merighetti ha fatto una buona gara. Peccato tuttavia che non riesce a salire sul podio. La bresciana brilla per regolarità, costanza, ma continua a mancare il passo decisivo per primeggiare davvero. "‘Dada’ in questa discesa ha confermato il suo valore che sta esprimendo in Coppa del Mondo. Brava, ma qui contano le medaglie. Tuttavia ci ha provato, ha avuto carattere. Elena Fanchini invece ha buttato via l’ennesima occasione. la neve era adatta alle sue caratteristiche ed anche il numero era favorevole. Invece Johanna Schnarf e Verena Suffer è come non ci avessero mai creduto, non sono mai entrate in gara".