Day 3 – Innerhofer e Paris davanti nella prima prova

0
150

Intanto Ivica Kostelic, bronzo ieri, rinuncia a discesa e combinata

Ancora una giornata di sole a Garmisch Partenkirchen. Oggi tempo di prove cronometrate. ‘Best time’ per il campione del mondo, che sembra ancora imbattibile sulla Kandahar. Un secondo e cinque centesimi il distacco sul norvegese Aksel Lund Svindal, deludente ieri, quindi al terzo posto c’è un altro azzurro. Dominik Paris è a 1.69, ancora brillante dopo il podio di Chamonix. Quarto posto per lo svizzero Didier Cuche a 1.82, poi il ceco Ondrej Bank a 1.88 e quindi un buon Peter Fill sesto a 2.04. Bode Miller nono, Michael Walchhofer undicesimo. Matteo Marsaglia diciassettesimo a 3.43, davanti per un centesimo a Silvan Zurbriggen. Werner Heel ventesimo a 3.51, Paolo Pangrazzi trentaseiesimo a 5.95. Non correrà discesa e supercombinata Ivica Kostelic. Il croato dopo la medaglia di bronzo in superG ha dichiarato: "Un altro sigillo importante, una medaglia che mi convince di aver fatto bene ad intraprendere la strada della polivalenza. Adesso però niente discesa e combinata, tornerò per le discipline tecniche, non so nemmeno se fare il gigante. I miei obiettivi sono altri quest’anno, ossia la Coppa del Mondo generale. Ora mi riposo e mi allenerò un pò per ricaricarmi".