Daniele Sorio conferma 13 punti in gigante

Il lombardo ha chiuso di nuovo secondo in gigante a Coronet Peak

3

Daniele Sorio si è confermato a Coronet Peak nel secondo gigante dell’Australian New Zealand Cup. Il lombardo ha concluso nuovamente al secondo posto, staccato di 28 centesimi dal solito Adam Zampa, ancora primo. Per Sorio la più grande soddisfazione sono però i punti. L’atleta dell’Esercito ha infatti confermato 13 punti FIS in gigante, abbassandoli di circa 5 rispetto alla lista precedente. Terzo gradino del podio per lo svedese Mattias Roenngren, staccato di 68/100. Sesto posto, a pari merito con lo svizzero Marco Tumler per Pietro Franceschetti (a 1”30). Poi 16° Marco Manfrini, 18° Nicolò Menegalli e 21° Michele Gualazzi.

BONACCI 31a – La gara femminile è invece stata vinta dalla norvegese Ragnhild Mowinckel in 1.37.64 con 31. Claudia Bonacci distanziata di 8″61. Non partita nella seconda manche Martina Scussel.

Articolo precedenteSlalom e superG per gli azzurri, aspettando il freddo
Articolo successivoE Cortina si candida ancora
Andrea
REDATTORE - Dopo un trascorso da maestro di sci e allenatore, ha deciso di intraprendere un nuovo percorso nel giornalismo e nella comunicazione, unendo la passione per lo sport al lavoro. Dal 2013 collabora con la nostra rivista, occupandosi dapprima del mondo giovanile e di Reparto Corse, passando poi a seguire sul campo anche eventi di Coppa del Mondo, Campionati Mondiali e Coppa Europa. È giornalista e fotografo a tutto campo e porta avanti un'agenzia di comunicazione specializzata nello sport e negli eventi: ciclismo, mountain bike, sport invernali e trail le discipline più seguite.

3 COMMENTI

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.