Daniel Albrecht si ritira

0

Dopo l'incidente a Kitz, tanti problemi per il rientro agonistico

Alla fine ha detto stop. Dopo la drammatica caduta a Kitzbühel nel 2009, Daniel Albrecht ha lottato prima di tutto per la vita, per ritrovare una vita normale. Poi ha provato a fare quello che aveva sempre fatto: sciare e gareggiare ad alto livello, la sua passione. Ma non è stato facile, tante le sensazioni diverse dopo quell’incidente sulla Strief. Il ventunesimo posto nel gigante di Beaver Creek nel dicembre del 2010 aveva fatto ben sperare, poi tanti ritiri, mille difficoltà. La federazione svizzera lo aveva sostenuto e atteso, poi quest’anno la scelta di metterlo fuori squadra. Così a 30 anni è arrivata la decisione di ritirarsi, con una conferenza stampa a Zurigo. Campione del mondo in supercombinata a Åre nel 2007, dove si aggiudico anche l’argento in gigante, quattro vittorie in Coppa del Mondo: in gigante a Sölden e in Alta Badia nel 2008, in supercombinata e gigante a Beaver Creek nella stagione precedente.