'Dada': 'Un podio per me ma anche per la squadra'

0
633

La Merighetti: 'Il superG sarà simile alla discesa, posso far ancora bene'

Un secondo posto che vuol dire tanto quello in discesa sulle nevi austriache di St. Anton. Gennaio è il mese di Daniela ‘Dada’ Merighetti e lei ci aveva detto dopo gli Assoluti di slalom che aspettava con fiducia questo periodo di gare. Pronti via promessa mantenuta ed eccola sul podio.

FINALMENTE SUL PODIO
– «Sono molto contenta. Sono stata due volte a ridosso del podio ma mi mancava qualcosa ancora per essere fra le prime tre. Oggi ci sono riuscita finalmente. Questo podio ha un grande valore, ha più significati. E’ per me innanzitutto, questo risultato mi da quella serenità e fiducia per affrontare Cortina d’Ampezzo il prossimo fine settimana al meglio», afferma la bresciana.

PER LA SQUADRA – Un podio scaccia crisi per la squadra azzurra? Continua ‘Dada’: «Ma questo podio è anche dedicato alla mia squadra, perchè i risultati non stanno arrivando. Questo risultato forse potrà sbloccare anche loro. In allenamento sono vicine, vedremo. Domani intanto c’è il superG. Non sarà molto diverso dalla discesa, anche perchè la discesa di oggi girava molto. Posso far bene anche domani, in allenamento i giorni scorsi a Racines mi sono trovata a mio agio».

Articolo precedenteA Wengen e' il turno di Roger
Articolo successivoSt. Anton, Merighetti seconda nella discesa
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...