Da Fanano allo Stelvio: le azzurre non si fermano mai

0

Mercoledì alla Karbon tolgono le viti nella caviglia

Le azzurre non si fermano mai. Sci e atletica, sempre in azione, continuamente al lavoro. C’è necessità di riscatto dopo una stagione balorda, così la cura Magoni&Ghezze continua. Da oggi tutte allo Stelvio per uno stage dedicato a gigante, slalom e anche superG. Le azzurre dopo aver lasciato venerdì Fanano nell’Appennino emiliano per un raduno ‘a secco’, hanno trascorso il fine settimana a casa e ora eccole sulle nevi perenni fra Lombardia e Alto Adige. Presenti Federica Brignone, Denise Karbon, Michela Azzola, Chiara Costazza, Sabrina Fanchini, Marta Benzoni, Nadia Fanchini, Elena Fanchini, Elena Curtoni, Daniela Merighetti, Sofia Goggia e Lisa Agerer. Assenti le infortunate Irene Curtoni (schiena), Manuela Moelgg e Johanna Schnarf (ginocchio), Sarah Pardeller (influenza). Questa mattina già in pista la Karbon: mercoledì la già vincitrice della Coppa del Mondo di gigante si sottoporrà ad un intervento per rimuovere le viti nella caviglia.