Courchevel nella bufera

0
1348

Live – domani lo slalom ma nella notte è prevista altra neve

Siamo arrivati finalmente a Courchevel 1850, un paese con auto completamente sommerse dalla neve, strade bianche e mezzi con le catene. Nel primo pomeriggio il maltempo sembrava dare una tregua, invece poco dopo ha ripreso a nevicare copiosaemente. Il bollettino della neve recita 100-165 cm ma alcune previsioni segnalano altri 60 centimetri nella notte, mentre l’ultimo bollettino di Meteo France ne prevede una ventina nella notte e 15 domani, con un rallentamento delle precipitazioni domenica mattina e, forse, qualche schiarita. Notizie che fanno ben sperare per il gigante, spostato proprio alla domenica, mentre domani la macchina organizzativa verrà messa a dura prova per lo slalom. Alle cinque il captain’s meeting darà qualche notizia in più. Questa località ‘chic’ dell’Alta Savoia è vesitita a festa per le gare di Coppa del Mondo, che l’anno scorso hanno attirato 18.000 persone e saranno la prova generale per le vacanze natalizie. Stay tuned!

Articolo precedenteGardena, partenza abbassata per il superG
Articolo successivoVideo: Courchevel, freeride con le canadesi
Claudio Primavesi
DIRETTORE RESPONSABILE - Classe 1971, milanese di nascita, brianzolo d’adozione, l’importante è che da casa si veda qualche vetta innevata! Ha iniziato con un articolo su Buzzati sciatore per arrivare a… Sochi, prima per esplorare le cime caucasiche alla ricerca della neve fresca e poi per seguire le Olimpiadi. L’auto è sempre pronta: destinazione Sölden, Kitz od Ozegna, l’importante è raccontare ai lettori di Race che cosa succede davvero nel Circo Bianco.