Costazza, la nuova vita sportiva da sola. Per ora…

La fassana lavora da sola atleticamente in attesa di ritrovare le compagne sulle nevi di Saas Fee a fine agosto

0
Chiara Costazza in allenamento

Chiara Costazza non si è certo persa d’animo dopo essere stata inserita nel gruppo di Interesse Nazionale, di fatto fuori squadra. In attesa di tornare con le sue compagne sulla neve, in Svizzera verso fine agosto, la fassana, vincitrice in Coppa del Mondo a Lienz nel 2007 in slalom (con un altro podio a Reiteralm, sempre nel 2007), ha cambiato un po’ la programmazione e per ora sta dedicando più tempo al lavoro atletico.

PAROLA A CHICCA – «Sta procedendo tutto molto bene – ci dice Chiara -. Mi sto allenando a casa, tra corsa, palestra, camminate e un po’ di mountain bike. Fisicamente per fortuna sono a posto e per questo ho ripreso anche a fare certi lavori che ultimamente avevo abbandonato. Ho cambiato un po’ la programmazione e finora ho sciato solo dieci giorni e solo per il corso istruttori; devo dire però che mi sono serviti tantissimo per raddrizzarmi e mettermi a posto tecnicamente. Inizierò poi con i pali a fine agosto a Saas Fee, assieme alle compagne. Quindi sfrutto ancora queste ultime settimane di carico atletico per poi concentrarmi meglio sugli sci dopo Ferragosto». Chiara vuole dare ancora molto alla causa dello slalom azzurro.