Costanza Oleggini sedicesima in Val Thorens

Il primo gigante FIS alla francese Marie Massios

0

Primo giorno di gare FIS, ieri, a Val Thorens. La vittoria è andata alla francese Marie Massios, 1992, che ha concluso le due manche in 2.23.99. A 21 centesimi si è piazzata la 1994 Josephine Forni, con terza la 1993 Tiffany Gauthier, a 61 centesimi. La migliore italiana è stata la piemontese Costanza Oleggini, sedicesima, staccata di 1”95 dalla vetta. Appena dietro, al diciottesimo posto, la Senior Clelia Bagnasacco, a 2”24, con diciannovesima l’atleta ASIVA Anna Damia, a 2”41.

LE ALTRE ITALIANE – 28° Elisa Fornari, 30° Jessica Mazzocco, 33° Francesca Curletti, 38° Lucrezia Lorenzi, 39° Beatrice Barbagelata, 42° Claudia Baruzzo, 43° Carola Gardano, 46° Alessia Lava, 49° Giorgia Fiume, 53° Carlotta De Luca, 61° Alessia Timon, 62° Giulia Paventa e 72° Martina Miceli.

Oggi si replica con un altro slalom gigante femminile.

Articolo precedenteHirscher? No
Articolo successivoFIS, Nicola Rota secondo nello slalom di Isola 2000
Andrea
REDATTORE - Dopo un trascorso da maestro di sci e allenatore, ha deciso di intraprendere un nuovo percorso nel giornalismo e nella comunicazione, unendo la passione per lo sport al lavoro. Dal 2013 collabora con la nostra rivista, occupandosi dapprima del mondo giovanile e di Reparto Corse, passando poi a seguire sul campo anche eventi di Coppa del Mondo, Campionati Mondiali e Coppa Europa. È giornalista e fotografo a tutto campo e porta avanti un'agenzia di comunicazione specializzata nello sport e negli eventi: ciclismo, mountain bike, sport invernali e trail le discipline più seguite.