Coppa Europa, secondo superG in Val d'isere a Tumler

0

Nono Pangrazzi, tredicesimo Casse. Domani prova della discesa

Lo svizzero Thomas Tumler si aggiudica il secondo superG di Coppa Europa in Val d’Isere. Classe ’89, per l’elvetico è la seconda vittoria nel circuito continentale, dopo essersi aggiudicato l’anno scorso il gigante delle finali di Sochi. Sul podio ecco l’Austria: a 19 centesimi Frederic Berthold, a 28 Patrick Schweiger. Grande prova degli svizzeri che piazzano anche Gino Caveziel quarto, Sven Hermann quinto e Nils Mani ottavo. Il vincitore di eri, il francese Nicolas Raffort è sesto, davanti al connazionale Thomas Frey.

GLI AZZURRI – Primo azzurro, come anche ieri, è l’atleta di ‘interesse nazionale’ Paolo Pangrazzi, che quest’anno ha gareggiato intanto in Coppa del Mondo a Bormio nella libera: il trentino di Campiglio è buon nono a 92 centesimi. Mattia Casse tredicesimo a 1.23, poi nei trenta c’è il anche il poliziotto Andy Plank ventisettesimo a 1.91. Stefano Baruffaldi trentatreesimo, il forestale Michele Cortella trentasettesimo davanti ad Emanuele Buzzi. Quarantaquattresimo Davide Cazzaniga dello sci club Lecco. Più indietro Hagen Patscheider ed Henri Battilani. Out Carlo Beretta, Matteo De Vettori, Guglielmo e Giulio Bosca. Domani in programma la prova della discesa che andrà in scena venerdì.