Coppa Europa, rivoluzionato il calendario

Valtournenche pronta a ospitare due giganti femminili?

0

La mancanza di neve sta creando grossi problemi anche al circuito di Coppa Europa. Dopo gli annullamenti delle gare scandinave di fine novembre, è tempo di un’altra mezza rivoluzione. Annullati da qualche giorno i giganti femminili di Andalo (11-12 dicembre), ieri sono state cancellate anche le gare veloci maschili di Reiteralm (10-11 dicembre) e gli altri giganti femminili di Courchevel (16/17 dicembre).

NUOVE DATE – Intanto la FIS ha comunicato le nuove date già concordate. A Zinal, in Svizzera, il 15 e 16 dicembre si svolgeranno due slalom femminili, mentre il City Event di San Vigilio di Marebbe è spostato dal 13 al 15 dicembre. Confermati lo slalom maschile di Obereggen (17 dicembre) e le gare (gigante e slalom) in programma i giorni seguenti a Pozza di Fassa.

VALTOURNENCHE CANDIDATA AI RECUPERI? – Nei giorni scorsi, Valtournenche, località valdostana che già nel 2011 ospitò la Coppa Europa, è stata contatta per eventuali recuperi. Si parla dei due giganti di Courchevel che al momento sul sito FIS sono inseriti il 18 e 19 dicembre, in località ancora da definire. Il Club de Ski Valtournenche, club organizzatore, dovrebbe prendere oggi, mercoledì, una decisione. «Noi abbiamo la pista pronta, aspettiamo contatti per eventuali recuperi» ha detto Manuel Carrozza. «Stiamo cercando di tenere le gare in Italia e abbiamo chiesto a Valtournenche – ha detto Roberto Lorenzi -. Al momento le gare non sono ancora assegnate, adesso Courchevel ha spostato di un paio di giorni (18-19, ndr), se hanno la possibilità le fanno loro. Vedremo». Oggi la decisione.