Coppa del Mondo, le tracciature italiane e i delegati

Rulfi e Plancker in pista già a Soelden

0

Manca ormai meno di un mese al consueto opening di Soelden di fine ottobre. La FIS ha diramato proprio in questi giorni l’elenco dei tracciatori di ogni singola gara. L’Italia traccerà 6 gare maschili e altrettante femminili, con 6 delegati tecnici che supervisioneranno altrettanti appuntamenti di Coppa del Mondo.

RULFI ESORDIO A SOELDENGianluca Rulfi traccerà subito la prima gara. L’ex tecnico dei jet azzurri disegnerà la seconda manche del gigante di Soelden; prima manche alla Svezia. Anche Raimund Plancker disegnerà la seconda sul Rettenbach, mentre la prima sarà curata dagli USA. Per il settore femminile, Angelo Weiss traccerà la seconda dello slalom di Zagabria, Marco Viale lo slalom della combinata di Soldeu, poi di nuovo Rulfi la prima del gigante di Jasna, Alberto Ghezze il superG di Lenzerheide e ancora Rulfi la prima delle finali di Coppa del Mondo a St. Moritz. Al maschile Simone Del Dio traccerà la seconda dello slalom di Adelboden, Stefano Costazza disegnerà la prima manche del prestigiosissimo slalom di Schladming, Alberto Ghidoni è incaricato del superG di Jeongseon, Massimo Carca della prima del gigante di Hinterstoder e Stefano Costazza dell’ultimo slalom di St. Moritz.

I DELEGATI – I delegati italiani in Coppa del Mondo saranno Simone Carzeri per il week-end della Val d’Isère, Rainer Senoner per lo slalom di Zagabria, Daniel Menestrina per le gare di Kitzbuehel, Stefano Dalmasso a Chamonix, Giovanna Rizzo per il gigante di Courchevel e Rainer Senoner per lo slalom di Zagabria.