Con lo slalom di Pampeago si e' chiusa la Coppa Italia

0
474

Vince l'austriaco Noesig. Secondo Nani, quarto Rota

Terza gara Fis in Val Di Fiemme: con lo slalom all’Alpe di Pampeago si è chiusa la Coppa Italia, che martedì aveva decretato il suo nuovo campione, Robero Nani dell’Esercito. Sulla ‘Agnello’ oggi si è imposto l’austriaco Crhristoph Noesig, che ha preceduto proprio su Nani che vince anche la classifica della gara odierna del circuito nazionale. Terzo il ceco Krystof Kryzl. Quarto, secondo di Coppa Italia, Nicola Rota, Sci Club Ubi Banca Goggi. Quinto Christof Innerhofer, che dopo tre giorni di gara domani non sarà al via dell’ultima giornata della rassegna trentina, quindi il Carabiniere Pirmin Anstein, sul gradino più basso del podio nella standing di Coppa Italia e a seguire lo slovacco Adam Zampa. Poi c’è il poliziotto Andrea Ballerin e Giulio Bosca dell’Esercito .Al via c’era anche Matteo Marsaglia, reduce da un oro e da due argenti ai tricolori assoluti di La Thuile, ma non ha portato a termine la prima frazione. La classifica finale generale della Coppa Italia vede in testa Nani, seguito dal poliziotto Michael Eisath e dal forestale Federico Vanz. Domani ultimo slalom Fis sulle nevi di Pampeago di Tesero.