Comanda Myhrer, intanto Moelgg ottimo quarto

0
717

Levi Levi – Deville ottavo, Thaler decimo

Comanda Andre Myhrer con azzurri in relativa difficoltà anche se i distacchi non sono eccessivi. Certo, eccezion fatta per Manferd Molegg, ottimo quarto sulla ‘Levi Black’. Si è conclusa la prima manche a Levi: temperature in rialzo questa mattina, pioggia fine, quasi buio alle 11 del mattino.

MYHRER SU HIRSCHER E BYGGMARK – Intanto Myhrer, marcantonio svedese classe 1983 e leader delle ‘porte strette’, guida la classifica provvisoria, davanti all’austriaco Marcel Hirscher distanziato di 27 centesimi con al terzo posto un altro svedese, Jens Byggamrk in ritardo di 31 centesimi.

MOELGG OTTIMO QUARTO, NONO DEVILLE – Quarto Moelgg a 54 centesimi, a seguire il russo Alexandr Khoroshilov a 54 ed il tedesco Felix Neureuther a 58. Poi Mattias Hargin, Cristian Deville ootavo a 82 ed Ivica Kostelic. Decimo Patrick Thaler a 93 centesimi di ritardo, poi Stefano Gross diciannovesimo a 1.18. Giuliano Razzoli è ventinovesimo a 1.57. Out Roberto Nani, mentre Riccardo Tonetti non si è qualificato per la seconda sessione.