Comanda la Germania

0
120

Hoelzl su Riesch e Rebensburg. 5a Moelgg, 6a Karbon

 Meno ghiaccio, ma più segno: ecco il Rettenbach per la prima manche del gigante femminile. Dopo la prima sessione una tripletta tedesca: comanda Kathrin Hoelzl, davanti a Maria Riesch che al momento è seconda ex-equo con Viktoria Rebensburg. Decise sul muro, anche dove sbatteva, scorrevoli nel piano finale che è sempre determinante. Quinta Manuel Moelgg che perde 89 centesimi, nonostante un errore grossolano sul primo muretto prima del cambio. Poi Denise Karbon, a 91. E le altre azzurre? Faticano nella parte più congeniale, il ripido, perdono nel  pianoro che porta all’arrivo. Nelle ‘trenta’ 14a Federica Brignone a 2.17, Giulia Gianesini 20a a 3.21 e Nicole Gius 30 a 4.36. 

Articolo precedenteChe Rettenbach sar
Articolo successivoIn testa c'
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...