Col de l'Iseran, prima uscita per gli slalomgigantisti

1
215

Ieri il primo atto sulle nevi savoiarde, oggi niente sci causa pioggia

Sulle nevi savoiarde del Col de l’Iseran la prima uscita della squadra azzurra di Coppa del Mondo delle discipline tecniche. Dopo l’esperienza dei due team, da questa primavera la direzione agonistica ha deciso di costituire un gruppo unico maschile per il gigante e lo slalom. Con il responsabile Jacques Theolier e i coach Vittorio Micotti, Simone Del Dio, Angelo Weiss e il fisioterapista Luca Caselli si alleneranno fino a domenica Giuliano Razzoli,  Manfred Moelgg, Cristian Deville, Stefano Gross, Massimiliano Blardone, Giovanni Borsotti, Alexander Ploner. Con loro anche gli atleti di ‘interesse nazionale’ Alberto Schieppati e Florian Eisath. Ieri la prima uscita in campo libero, oggi però nulla da fare causa pioggia. Così i ragazzi si sono divisi fra palestra e bici. Da domani gigante in programma, gli ultimi due giorni di lavoro invece saranno dedicati allo slalom. Assente Davide Simoncelli: dopo l’operazione al ginoccchio e la riabilitazione proverà in questi giorni a rimettere gli sci a Les 2 Alpes. 

Articolo precedente5000 euro per Vion
Articolo successivoRiparte l'Anaune
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...