Circo bianco in lutto: e' morto il proprietario di Leki

0

Klaus Lenhart vittima di un incidente aereo

La sua passione per il volo acrobatico è stata fatale. Klaus Lenhart, amministratore delegato della Leki, azienda tedesca (con stabilimento nella Repubblica Ceca) leader nella produzione di bastoni da sci e guanti, è morto lunedì scorso a Esslingen in Germania. Il suo aereo biposto ha preso fuoco poco dopo il decollo ed è caduto in una zona boscosa. Lenhart, esperto pilota acrobatico (è stato anche campione tedesco), non era alla guida del velivolo, guidato da un collega ventiquattrenne. Qualche anno fa Lenhart aveva portato il suo aereo all’eroporto di Trento e fatto provare le evoluzioni acrobatiche a diversi azzurri dello sci che usano i suoi bastoni. In un’altra occasione l’aeroplanino rosso si era esibito tra una manche e l’altra dell’opening di Sölden. Cordiale, sempre disponibile, Lenhart era uno dei manager più stimati del circo bianco e lascia la moglie e due figli pochi giorni prima di compiere 57 anni. Alla famiglia e ai collaboratori della Leki le condiglianze della redazione di Race ski magazine.

Articolo precedenteMatteo Marsaglia, dalle neve alle onde di Bali
Articolo successivoIl bilancio di Luca Vuerich
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...