Cipriani, per Lake Louise potrebbe farcela

0
1172

Quindici giorni di stop, non c'è nulla di rotto

Nulla di grave. Enrica Cipriani dovrebbe avere il via libera per le gare di Lake Louise. La veronese del gruppo Coppa del Mondo di velocità era caduta i giorni scorsi in  un allenamento a Tignes. La risonanza magnetica ha riscontrato solo una lesione di secondo grado al collaterale interno del ginocchio sinistro. «Ho preso paura, per fortuna è molto meno grave del previsto. Adesso mi dedicherò a Verona presso Isokinetic a quindici giorni fra tecarterapia e laser, dalla settimana prossima anche la piscina e fra tre giorni tolgo le stampelle. L’obiettivo è partire il 17 novembre per le gare in Canada», ha fatto sapere la Cipriani.