Cile, si intensifica l’allenamento dei velocisti

Gigantisti a Ushuaia ancora per quattro giorni

0

In Argentina, a Ushuaia, fra meno di una settimana avverà l’ormai noto avvincendamento tra i gigantisi maschi e la squadra di velocità femminile, con aggregate anche Bassino, Brignone, Nadia Fanchini e Sofia Goggia che cominceranno il loro allenamento in Patagonia partendo dall’Italia l’8 settembre.

RIPOSO – Intanto Moelgg e compagni hanno osservato l’ultima giornata di riposo sulle nevi argentine. Luca De Aliprandini, Florian Eisath, Riccardo Tonetti, Alex Zingerle stanno affilando le lamine in vista dei giorni conclusivi di lavoro, mentre scenderanno in pista per fare supergigante Emanuele Buzzi, Mattia Casse e Giovanni Borsotti.

CILE – A Valle Nevado, in Cile, si intensifica l’allenamento del gruppo dei velocisti composto da Dominik Paris, Peter Fill, Werner Heel, Christof Innerhofer, Matteo Marsaglia, Silvano Varettoni e Henri Battilani, impegnati in un buon numero di giri fra le porte larghe fino a sabato 5 settembre, quando si trasferiranno nella località di La Parva e verranno raggiunti da Buzzi e Casse.

//

Un video panoramico per voi #vallenevado ?? – ein Panorama Video für euch! #ski #rossignol #chile #allenamento #levelgloves #speikboden #EA7 #degrisogono #intimissimi #inner4intimissimi @intimissimiofficial
Posted by Christof Innerhofer on Mercoledì 2 settembre 2015

Articolo precedenteStuhec e Sander vincono i superG di La Parva
Articolo successivoPichler: ‘Ho tanta voglia di partire per Ushuaia’
REDATTORE - Milanese, 39 anni, laureato in Lingue, sposato con Laura e papà di Giulia, appassionato di tanti (troppi) sport da sempre, amante delle discipline americane, è transitato attraverso esperienze nei quotidiani (Il Giorno, per il quale scrive ancora, Tuttosport, freepress), in Radio (Radio 24, AGR), Internet (Leonardo) e dal 2009 ha trovato la sua dimensione come telecronista di diverse discipline (sci, nuoto, tuffi, scherma, pallavolo, pallanuoto ecc.) su Eurosport Italia. Ma continua ad amare anche la scrittura alla follia e dall'aprile 2014 collabora con Race ski magazine