Chuenisbargli, si 'barra' nella notte

0
595

Live – Intanto da Wengen arrivano altri 100 spalatori in aiuto

Domani si gareggerà? E’ questo il punto interrogativo delle ultime ore ad Adelboden. Una copiosa nevicata ha invaso questo angolo di Canton Bernese, ma gli organizzatori fanno comunque affidamento su una pattuglia di 300 spalatori. Duecento sono dello staff di Adelboden, altri 100 sono arrivati da Wengen dove hanno annullato delle gare Fis. Questa notte la temperatura scenderà sotto zero e si ‘barrerà’ nuovamente il Chuenisbargli. La ‘barratura’ è prevista dalle ore 23, un gran lavoro davvero. Domani mattina dovrebbe migliorare, ma da mezzogiorno potrebbe tornare a nevicare. Ecco i pettorali degli azzurri: Massimiliano Blardone 11, Davide Simoncelli 12, Manfred Moelgg 23, Giovanni Borsotti 27, Alexander Ploner 38, Florian Eisath 41, Michael Gufler 46, Mattia Casse 52, Luca De Aliprandini 53, Roberto Nani 54.

Articolo precedenteAdelboden sotto la neve
Articolo successivoLa vigilia dei giovani azzurri
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...