LIVE – Ecco i Children del centro sud nel primo gruppo agli Italiani. La Campania trionfa nell’Interappenninico

Dopo la Campania ecco Emilia e Abruzzo

0
SAI Napoli in ricognizione sull'Etna Nord ©Gabriele Pezzaglia

Terminato il Criterium Interappenninico sulle nevi siciliane di Linguaglossa Etna Nord, ecco il verdetto con gli atleti dei sodalizi del centro e sud Italia che prenderanno parte ai Campionati Italiani categorie Ragazzi e Allievi nel primo gruppo di merito (top 18) che si disputeranno a Pila ad aprile.

Alice Pazzaglia ©Gabriele Pezzaglia
Alice Pazzaglia ©Gabriele Pezzaglia

IN PRIMO GRUPPO AI TRICOLORI. ALLIEVI E E ALLIEVE –  Per quanto riguarda gli Allievi ecco Tommaso Saccardi – Emilia (tutte le discipline), Nicolò Pisaneschi – Toscana e Gianlorenzo Di Paolo – Campania (gigante), Goffredo Mammarella – Abruzzo e Gianlorenzo Di Paolo – Campania (slalom). Allieve: Chiara Carolli – Campania (primo gruppo in tutte le discipline), Alice Pazzaglia – Emilia e Matilde Gavazzi – Toscana (gigante), Flavia Diletta Giordano – Campania e Camilla Furletti – Emilia (slalom).

Matilde Gavazzi ©Gabriele Pezzaglia
Matilde Gavazzi ©Gabriele Pezzaglia

RAGAZZI E RAGAZZE – Fra i Ragazzi Alberto Cellie – Emilia (tutte le discipline), Andrey Cervi Mellini – Emilia e Diego Bucciardini – Toscana (gigante), Alberto Minucci – Campania e Andrey Cervi Melini – Emilia (slalom). Ragazze invece Carlotta De Leonardis – Emilia (tutte le discipline), Giorgia Tari – Lazio e Ludovica Colarossi – Abruzzo (gigante), Francesca Carolli – Campania e Benedetta Caloro – Campania (slalom).

Tommaso Saccardi ©Gabriele Pezzaglia
Tommaso Saccardi ©Gabriele Pezzaglia

CAMPANIA COMANDA – Inoltre nella classifica per i Comitati regionali FISI del centro e sud, primeggia il Comitato Campano, grazie ai risultati dei sodalizi napoletani con in prima linea la ‘banda Fossati’ del SAI. Secondo posto per il Comitato Appennino Emiliano, forti dei successi e podi dello Schia Monte Caio e terza piazza per la compagine regionale abruzzese del CAB. Fuori dal podio una delle realtà regionali solitamente più competitive: la Toscana.