Chi va ai Mondiali di Garmisch?

6
293

Oggi intanto si sono qualificati Matteo Marsaglia ed Elena Curtoni

Mancano ancora alcune gare di Coppa del Mondo prima della rassegna iridata di Garmisch Partenkirchen che si svolgerà dal 7 al 20 febbraio, ma iniziano a delinearsi i nomi degli azzurri per la spedizione mondiale. Quali sono i criteri?: "Il podio, poi i top ten, massimo ventiquattro nomi. Poi chi non ha risultati nei primi dieci può essere comunque convocato se giovane e se ha dimostrato valore in questa metà stagione", fa sapere il dt Claudio Ravetto. Fra gli uomini sicuri ci sono Giuliano Razzoli, Manfred Moelgg, Cristian Deville, Max Blardone, Davide Simoncelli, Christof Innerhofer, Peter Fill, Werner Heel e oggi con il nono posto in combinata anche Matteo Marsaglia. Con molta probabilità vedremo anche Stefano Gross, Dominik Paris e Giovanni Borsotti, a meno che qualche gigantista entri nei dieci ad Hinterstoder. Fra le donne sicure Johanna Schnarf, Verena Stuffer, Daniela Merighetti, Elena Fanchini, Elena Curtoni grazie al decimo psoto di oggi, Manuela Moelgg, Federica Brignone, Denise Karbon. Poi probabile Francesca Marsaglia, Giulia Gianesini e quindi il vero punto interrogativo riguarda lo slalom. La squadra si deciderà dopo Zwiesel: in gioco Irene Curtoni, Chiara Costazza e Nicole Gius.

Articolo precedenteLa notte unica di Kitz
Articolo successivoNevica a Schladming
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...

6 COMMENTI

  1. credo che abbiano stabilito una soglia minima al fine di evitare discussioni: se ottieni almeno un risultato nei 10, vai ai Mondiali (mi sembra una soglia ragionevole), diversamente decide la direzione tecnica. Comunque Ploner ce la può ancora fare a Hinterstoder…