Che fine ha fatto Camilla Alfieri?

2
1688

«Non ho deciso il mio futuro». Intanto smettono Pittschieler e Pramstaller

E Camila Alfieri? Esclusa dalla squadra nazionale, la genovese dell’Esercito non ha ancora deciso in merito al suo futuro: «Non so, devo ancora valutare alcune cose. Lasciare l’agonismo? E’ un’ipotesi, deciderò nel giro di alcune settimane. D’altronde la preparazione estiva sulla neve con l’Esercito inizia a luglio…». Aspettiamo allora notizie dalla gigantista ligure. Intanto abbandonano le gare i poliziotti altoatesini Kurt Pittschieler e Sara Pramstaller.

Articolo precedenteEntusiasmo Varettoni
Articolo successivoRoma celebra Giordano Ronci
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...

2 COMMENTI

  1. Queste sono cose che fanno male allo sport…ancor più se si pensa che Camilla sta ancora aspettando, dallo scorso ottobre, di essere convocata ad un allenamento con le sue colleghe della Nazionale, come da accordi intercorsi tra Esercito e Squadra. Ancora l'ennesimo talento, perchè di talento si tratta, perso per strada…Uno arriva tra i primi dieci in Coppa del Mondo, si deve fermare per problemi fisici "gravi", e al suo rientro si trova a combattere con i postumi dei problemi fisici e con l'assoluta indifferenza di chi la circonda!!! Qui si tratta di esseri umani, di atleti, che hanno dedicato l'intera vita alla realizzazione di un sogno e quando sono ad un passo dal toccare il cielo con un dito non trovano nessuno che gli tenda la mano per raggiungere l'obiettivo…SPORT INDIVIDUALE OK, PER0' UN PO' DI PSICOLOGIA IN PIU' PER CHI LI CIRCONDA I NOSTRI ATLETI, NON GUASTEREBBE!!!
    FORZA CAMI…SEMPRE!!!