Chamonix, Kriechmayr brilla nella seconda prova. Fill quinto, Paris ottavo

Bene Klotz quindicesimo. Domani la combinata alpina e sabato la discesa

0
Chamonix @Agence Zoom

E’ stato l’austriaco Vincent Kriechmayr il più veloce nella seconda prova disputata sulla Verte des Houches di Chamonix. Secondo a 14 centesimi lo statunitense Steve Nyman, mentre a 25 c’è il canadese Erik Guay. Il norvegese Kjetil Jansrud è a 28 centesimi, mentre il nostro Peter Fill, lo splendido vincitore sulla Streif di Kitz, è quinto a 34 centesimi sulle nevi francesi dell’Alta Savoia. In classifica oggi poi l’austriaco Klaus Kroell, il francese Guillermo Fayed che era stato ieri il più veloce nella prima prova, e ottavo a 76 centesimi un competitivo Dominik Paris, fresco del podio coreano.

GLI ALTRI ITALIANI – Bene al quindicesimo posto l’atleta di interesse nazionale Siegmar Klotz, quindi diciottesimo Christof Innerhofer, ventesimo Silvano Varettoni e ventiduesimo Mattia Casse. Il portacolori della squadra B Emanuele Buzzi è ventinovesimo, davanti a Werner Heel. Quarantesimo il poliziotto Paolo Pangrazzi, cinquantesimo Guglielmo Bosca dell’Esercito, cinquantasettesimo l’altro B Henri Battilani ed il poivalente Riccardo Tonetti settantunesimo. Domani è in programma la combinata alpina, sabato la discesa che è la terz’ultima della stagione 2016 di Coppa del Mondo.