Cervinia, gigante per le velociste

Fanchini e compagne trovano neve dura, ma anche un po' di nebbia

0

Prima giornata di lavoro, ieri, martedì 18 agosto, per le velociste azzurre sul ghiacciao del Plateau Rosà, dove resteranno, tempo permettendo, fino a venerdì 21 agosto.

ALLENAMENTO – Lo staff tecnico ha predisposto un programma preparatorio in vista del viaggio in Argentina che comincerà l’8 settembre con ritorno l’1 ottobre. Il gruppo ha svolto qualche giro di gigante su neve abbastanza dura, ma con un po’ di nebbia e lo stesso farà nei prossimi due giorni insieme a qualche porta di slalom, anche se le condizioni meteorologiche indicano brutto tempo per la giornata odierna.

GRUPPO – In Valle d’Aosta sono presenti Federica Sosio, Marta Bassino, Federica Brignone, Francesca Marsaglia, Elena Curtoni, Karoline Pichler, Johanna Schnarf, Verena Stuffer, Sofia Goggia, Elena Fanchini, Nadia Fanchini e Daniela Merighetti, quest’ultima tornata a svolgere per la prima volta dall’infortunio della passata stagione a l’intero programma di lavoro, al pari delle compagne di squadra. Nelle ultime due giornate invece le discipline tecniche dovrebbero lasciare spazio al supergigante

//

Back on skis in Cervinia!!
Posted by Elena Curtoni on Martedì 18 agosto 2015

Articolo precedenteLa Thuile si presenta al mondo con le azzurre
Articolo successivoPresentata la Coppa del Mondo di sci a La Thuile
REDATTORE - Milanese, 39 anni, laureato in Lingue, sposato con Laura e papà di Giulia, appassionato di tanti (troppi) sport da sempre, amante delle discipline americane, è transitato attraverso esperienze nei quotidiani (Il Giorno, per il quale scrive ancora, Tuttosport, freepress), in Radio (Radio 24, AGR), Internet (Leonardo) e dal 2009 ha trovato la sua dimensione come telecronista di diverse discipline (sci, nuoto, tuffi, scherma, pallavolo, pallanuoto ecc.) su Eurosport Italia. Ma continua ad amare anche la scrittura alla follia e dall'aprile 2014 collabora con Race ski magazine