Cento candeline per lo Sci Club Courmayeur

0
379

Da domani una mostra fotografica e il 17 la grande festa

Un secolo all’insegna dello sport con l’obiettivo di diffondere la pratica dello sci tra grandi e piccini. Ma anche con la volontà di veicolare un ideale di vita da trascorrere all’aria aperta in maniera attiva, insieme ai compagni, agli avversari, agli amici. Il 9 marzo 2012 lo Sci Club Courmayeur Monte Bianco compirà cento anni: una data importante che sarà l’occasione per celebrare tutti coloro che sono stati e sono tutt’oggi parte vitale dell’associazione nata ai piedi del Monte Bianco. Dal 2 al 18 marzo al Jardin de l’Ange e sul comprensorio di Plan Chécrouit sarà un susseguirsi di vecchie immagini, un insieme di scatti dove atleti, allenatori e dirigenti avranno il piacere di ritrovarsi tra i tanti volti che hanno fatto la storia del club. I festeggiamenti culmineranno sabato 17 marzo al Jardin de l’Ange, con una grande festa aperta a tutta la comunità, che coinciderà anche con l’estrazione pubblica dei pettorali della finale di Coppa Europa del giorno successivo.
Domenica 18 marzo spazio agli atleti in gara: le piste di Courmayeur avranno l’onore di essere una delle sedi, insieme a Pila e La Thuile, della tappa conclusiva della Coppa Europa di Sci Alpino, il circuito internazionale di competizioni organizzato dalla Federazione Internazionale Sci. Courmayeur è stata scelta per ospitare le finali dello slalom speciale maschile e femminile.