C'e' la discesa. Joris: 'Siamo competitivi'

0
664

WCJ Live – Ore 9 domani appuntamento sulla 'Direttissima'

Domani alle 9 c’è la discesa maschile dei Campionati del Mondo Giovani. Sulla ‘Direttissima’ di Rivisondoli, in località Monte Pratello, la prima gara del calendario maschile. Oggi nella seconda prova miglior tempo per l’austriaco Daniel Danklmaier, che ha preceduto lo svizzero Ralph Weber e un altro austriaco, Thomas Mayrpeter. «I favoriti sono Danklmaier, Weber e anche l’austriaco Mario Karelly, il vincitore ieri della prova oggi invece quinto. Anche noi tuttavia siamo competitivi. Matteo De Vettori ha chiuso undicesimo, a metà pista si è praticamente fermato. Appena dietro Henry Battilani. Entrambi sono stati a ridosso del podio in due parziali. Quindi Aaron Hofer quindicesimo, Andrea Ravelli ha chiuso sedicesimo, questi quattro azzutri possono far bene. La Direttissima è una bella pista, tecnica, molto ripida nella parte centrale, forse non lunghissima con i suoi 1765 metri di lunghezza. Speriamo che domani però la neve non molli dopo i primi passaggi», fa sapere Matteo Joris, il responsabile della spedizione azzurra in Abruzzo. Stefano Baruffaldi ha fatto il ventiseiesimo tempo, Emanuele Buzzi il quarantaquattresimo. Ecco i pettorali di domani: De Vettori 8, Ravelli 9, Battilani 10, Hofer 11, Baruffaldi 19, Buzzi 29.

Articolo precedenteAltra defezione in Swiss-ski
Articolo successivoAncora Jansrud nella prova di Kvitfjell
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...