CE: Grande Varettoni a Sarentino

0
760

L'azzurro vince il superG, settimo Cortella

Grande performance di Silvano Varettoni che questa mattina ha vinto il superG di Sarentino valido per la Coppa Europa. L’azzurro è al primo successo in Coppa Europa e al secondo podio (sempre in superG, nel 2007 a Tignes). Varettoni ha fermato il cronometro sul tempo di 1.37.79, davanti al tedesco Thomas Dressen (1.38.22) e all’austriaco Frederic Berthold (1.38.45). «Mi sono infortunato gravemente nel 2008. Di conseguenza ho perso un anno intero. Dopo questa stagione 2011/12 volevo addirittura chiudere la mia carriera, ma questa vittoria mi da tanta motivazione per continuare ancora» ha raccontato il vincitore. «Durante la gara non avevo un buon feeling e non pensavo che fossi andato così veloce. Ma il distacco sugli altri concorrenti mi dice un’altra cosa». Bene anche Michele Cortella, settimo con il tempo di 1.38.76. Ventiduesimo Aaron Hofer, venticinquesimo Andrea Ravelli, trentaquattresimo Stefan Thanei, trentanovesimo Emanuele Buzzi, quarantesimo Kurt Pittschieler, quarantunesimo Luca De Aliprandini, quarantatreesimo Luca Brean, quarantaquattresimo Andy Plank, quarantasettesimo Michael Eisath, quarantottesimo Matteo De Vettori, quarantanovesimo Alex Martiner, cinquantaduesimo Fran Fill, cinquantacinquesimo Henri Battilani, cinquantasettesimo Alex Hofer, cinquantottesimo Matteo Battocchi, sessantesimo Tiberio Guidolin, sessantunesimo Nicolò Menegalli, sessantatreesimo Alexander Rabanser, sessantaquattresimo Andreas Sparber, sessantacinquesimo Christof Atz.