CE, a Davos vince Miradoli. Seconda Federica Sosio

Nel superG quarta Stuffer, decima Hofer. Primi punti per Zenere

0

La lombarda Federica Sosio è salita sul secondo gradino del podio del superG di Coppa Europa di Davos. L’alpina dell’Esercito è stata preceduta di 61 centesimi dalla coetanea francese Romane Miradoli, mentre al terzo posto si è classificata l’austriaca Ramona Siebenhofer, staccata di 72 centesimi. Quarto posto per l’azzurra Verena Stuffer, partita con il 30 e rimasta fuori dal trenta per soli 3 centesimi. Quinta l’austriaca Nina Ortlieb, a 85 centesimi dalla Miradoli.

DECIMA HOFER – In totale l’Italia ha piazzato sette atlete nelle prime trenta posizioni. Decima piazza per Anna Hofer, tredicesima Verena Gasslitter, diciottesima Lisa Magdalena Agerer, ventiquattresima Valentina Cillara Rossi e venticinquesima – e prima volta a punti in Coppa Europa – Asja Zenere. Fuori dalla zona punti Nicole Delago (32°), Jole Galli (37°), Costanza Oleggini (43°), Alessia Timon (43°), all’esordio nel circuito continentale e Aspirante del 1997, e Martina Nobis (58°).