C&B: niente ghiacciaio, allora tutti in palestra

0

Impossibile salire a Zermatt, per gli azzurrini atletica a Valtournenche

Niente da fare questa mattina a Cervinia: giunto alla cabinovia che raggiunge Plan Maison, prima stazione per il ghiacciaio del Plateau Rosa, il tecnico responsabile ‘FuturDevid’ Salvadori ha constatato l’impossibilità di raggiungere la quota a causa delle avverse condizioni meteo. Così niente slalom sul ghiacciaio di Cervinia/Zermatt per i C&B, che a questo punto sono stati obbligati a cambiare programma. Per Giordano Ronci, Alex Zingerle, Carlo Beretta, Michael Eisath, Guglielmo Bosca, Matteo De Vettori, Pietro Franceschetti. Henri Battilani, Nicolò Menegalli, Emanuele Buzzi, Alex Hofer, Michele Gualazzi, Daniele Sorio, Tommaso Sala allora lavoro in palestra nella struttura di Valtournenche.

Articolo precedentePeter Fill e i Carabinieri al volante
Articolo successivoI francesi tra Zermatt e Amneville
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...