Caspoggio non deve morire

0
948

Il Comitato 'Caspoggio c'è' al lavoro

Ieri il Comitato ‘Caspoggio c’è’ ha incontrato il presidente di FAB Franco Vismara sul tema della riapertura degli impianti di Caspoggio per il prossimo inverno. Nulla di fatto al momento, ma Caspoggio e il suo territorio hanno espresso la volontà di trovare qualsiasi soluzione per cercare la riapertura degli impianti malenchi. La ‘Avanzi Motta’ è infatti cara al mondo giovanile, una vera e propria ‘palestra’ della velocità. Un peccato che quest’inverno i nostri ragazzi e le nostre ragazze non abbiano avuto la possibilità di cimentarsi in questo angolo di Valtellina. Vismara continuerebbe a sostenere che gli impianti sono in perdita, un problema in effetti non da poco. Tuttavia ‘Caspoggio c’è’ cercherà, anche con l’appoggio del Commissario Prefettizio, di sostenere la causa della riapertura fino in fondo. Al vaglio soluzioni per formule di ‘energia alternativa’ per la corrente delle seggiovie che servono la ‘Avanzi Motta’, o anche la volontà di coinvolgere la Regione Lombardia per ottenere contributi. Caspoggio non può morire!