Camilla Borsotti, lo stop si prolunga

0

Più grave del previsto la frattura alla caviglia. In gara da gennaio?

Davvero un peccato per Camilla Borsotti, 26enne di Bardonecchia che fa parte della Nazionale italiana di sci alpino, inserita nel Gruppo di interesse Nazionale e con un posto fisso per tutti i superG di Coppa del Mondo, costretta a fermarsi per qualche settimana ancora, a causa di un infortunio alla caviglia sinistra rimediato dopo una caduta a Tignes a metà novembre, in allenamento

FUTURO – «Ho effettuato una ‘TAC’ – ci dice proprio la bella atleta piemontese – scoprendo purtroppo che la frattura è più grande di quello che si poteva pensare e non si era visto nella prima risonanza. Sicuramente prima di gennaio non potrò gareggiare, al momento resta da capire quando potrò tornare sugli sci». 

Coraggio, Camilla, in bocca al lupo!   

Articolo precedenteFatto il 'settebello' italiano per Lake Louise
Articolo successivoLake Louise, sognando il 2005… Sette azzurre al via
REDATTORE - Milanese, 39 anni, laureato in Lingue, sposato con Laura e papà di Giulia, appassionato di tanti (troppi) sport da sempre, amante delle discipline americane, è transitato attraverso esperienze nei quotidiani (Il Giorno, per il quale scrive ancora, Tuttosport, freepress), in Radio (Radio 24, AGR), Internet (Leonardo) e dal 2009 ha trovato la sua dimensione come telecronista di diverse discipline (sci, nuoto, tuffi, scherma, pallavolo, pallanuoto ecc.) su Eurosport Italia. Ma continua ad amare anche la scrittura alla follia e dall'aprile 2014 collabora con Race ski magazine