Caldo e pioggia su Mosca

0
79

Condizioni più difficili del previsto per innevare la rampa di gara

Condizioni più difficili del previsto per gli organizzatori dello slalom parallelo di Mosca in programma domani. Infatti l temperature insolitamente alte per la stagione, attorno ai 12° C, e la pioggia battente hanno reso molto più duro il lavoro di preparazione della rampa innevata. Produzione della neve che è stata realizzata nel nuovissimo ski-dome Krasnogorsk e quindi trasportata in loco con i camion. «Siamo sicuri che sarà un grande spettacolo – ha commentato sul sito della Fis il race director Gunther Hujaraanche se lo sforzo per preparare la pista è davvero enorme, a causa delle condizioni meteo. Inizieremo a ‘barrare’ la pista a mezzanotte di venerdì. Per quanto riguarda il tracciato cercheremo di piazzare 20 o 22 porte a palo singolo. Gli atleti potranno fare un primo giro in pista attorno alle ore 18, quindi la gara prenderà il via alle 20». Ricordiamo che gli azzurri in gara sono Rocca, Razzoli e Thaler. La gara inizierà alle ore 20 di domani sera, in diretta sul satellite su Raisport+.
 

Articolo precedenteParte la stagione delle discesiste azzurre
Articolo successivoLo show nel cuore di Mosca
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...